Cristina Ansuini

cristina 120

Cristina

Docente scuola primaria, psicologa, scrittrice di libri per bambini

Maestra elementare, felice di essere tale!

Nel 1998 sono diventata insegnante di ruolo, su posto comune. Non voglio dire che sia stato tutto facile: con la mia formazione psico - umanistica e la mia passione per l’introspezione, la letteratura e così via non ero il soggetto più adatto ad insegnare matematica e scienze! Anche per questo è stata ancora più grande la soddisfazione quando ho potuto vedere i risultati raggiunti dai miei alunni! Negli anni incontri importanti mi hanno orientato a vedere la scuola con modalità basate sulla sperimentazione, sullo stare bene a scuola, sull’uscire dal solito tran tran… con un occhio alle novità, all’aggiornamento, ed uno sempre rivolto alla parte bambina, al “vivere insieme” esperienze ed emozioni. È stato in quest’ottica che ho rispolverato fattivamente la mia passione per la scrittura, riempiendo giocosamente pagine e pagine di filastrocche, poesie, diari. Scoprire delle tecniche per scrivere è stato fantastico, unire la creatività ad un supporto concreto mi ha aperto un mondo espressivo davvero eccezionale che ho pensato naturalmente di offrire ai miei alunni. È così che è nato il mio libro “Il treno della frutta”, Edizioni Anicia, ma anche tutte le raccolte di poesie dei bambini, gli spettacoli teatrali, gli scambi epistolari… e via dicendo. È essenziale per me proporre più cose possibili perché solo così ogni bambino, con i suoi mezzi, le sue priorità, le sue capacità, potrà trovare il giusto modo di fare sue le conoscenze e di comunicare con gli altri, con se stesso e col mondo.

L’incontro con la rivista lascuolapossibile è stato casuale, ma è diventato essenziale per la mia professionalità, perché oltre allo scambio di vissuti e di esperienze, è stato ed è stimolante nell’andare a cercare risorse sopite dentro di me, a spazzare via timori e titubanze, a poter guardare oltre sicuri della propria capacità, ricchi di energie positive e di considerazione – cose di cui si sente molto la mancanza nel nostro ambiente!…. 

Ho pubblicato due e-book con Sysform Editore: “Coriandoli di parole. La scoperta del testo poetico a scuola” e “Polvere di fata. All’inseguimento di Peter Pan”.

Nel social network per i più piccoli Netpupils, progettato da Sysform, ho curato un gruppo che ha scritto a più mani, “a distanza”, in rete un libro giallo: esperienza davvero interessante per sollecitare la scrittura creativa nei più giovani e offrire loro l’opportunità di conoscere le potenzialità della rete.