Maurizio Scarabotti

foto Mau

Maurizio

Ideatore del Social Network e Amministratore di sistema Responsabile Staff Tecnico

Potrei sintetizzare il mio profilo dicendo: le novità mi appartengono!

Sono curioso per natura, e allo stesso tempo ho sempre cercato di andare oltre le difficoltà, alla ricerca delle soluzioni del problema piuttosto che fermarmi al problema stesso.

Nella mia carriera professionale ho sperimentato contesti differenti che, tuttavia, sono riconducibili tutti al mondo della formazione.

Ho iniziato a insegnare presto e nel tempo sono riuscito sempre a proporre ai miei studenti tutto ciò che mi appassionava, prima la fotografia, pi il disegno tecnico fino all’informatica che ho introdotto a scuola, già dalla fine degli anni 70. Parallelamente, per venticinque anni sono stato maestro di tennis occupandomi sempre di giovani: ho allenato squadre giovanili e ancor prima ho sperimentato la scuola tennis, introducendo nelle fasi di allenamento concetti e strategie psico- educative, allora ancora estranee al mondo sportivo.

Ho chiuso la lunga parentesi con il tennis perché era diventato impellente per me occuparmi a tempo pieno delle tecnologie e della applicazione nel mondo scolastico. Sono stato tra i formatori che si sono occupati dell’alfabetizzazione informatica dei docenti: circa 3 mila insegnanti sono transitati nelle aule dell’Associazione Acros che avevo fondato.

Fondamentale per la mia crescita professionale è stata la collaborazione con l’allora Ufficio Studi e Programmazione dell’ex Provveditorato di Roma e l’incarico di responsabile dell’Ufficio Comunicazione: la realizzazione e la gestione del sito, il rapporto con le scuole e con gli uffici interni per risolvere questioni fondamentali come la gestione dei dati online, la costruzione di data base dedicati; il potenziamento degli scambi con le scuole via web e altro ancora. Oggi sembrano normali procedure che però, alla fine degli anni ’90, hanno rappresentato un approccio alla gestione dell’informazione e della comunicazione completamente nuovo.

L’incontro professionale e poi affettivo con Manuela Rosci ha dato vita dal 2000 in poi ad una nuova fase della mia vita, caratterizzata dall’interesse sempre più mirato al mondo digitale. Con la nascita di Sysform e poi di Sysform Editore abbiamo realizzato numerosi corsi di formazione, anche su piattaforma e-learning, e-book per la formazione dei docenti, la rivista online www.lascuolapossibile.it e poi i progetti educativi sull’educare i giovani all’uso dei social network, prima con www.netpupils.it e oggi con www.netforkids.it .

La mia passione e le competenze acquisite nell’ambito tecnologico, tuttavia, si sono incontrate sempre con il mio “essere educatore” e ancora oggi credo nella professione docente, certamente carica di responsabilità educative che devono necessariamente aprirsi al nuovo, soprattutto se digitale.